W. Shakespeare, La Tempesta


Scarica Gratis

Scegli il formato che più preferisci e aprilo con l’app di lettura che preferisci.

Se hai bisogno di aiuto leggi la nostra Guida essenziale alla lettura degli ebook

  1. ePUB

    Il miglior formato: perfetto per tutti gli e-reader e app di lettura

  2. Mobi

    Il formato ideale per Kindle

  3. PDF

    Ideale per la stampa, meno per la lettura su smarthphone

Descrizione

“La tempesta” è una commedia drammatica in cinque atti scritta da William Shakespeare tra il 1610 e il 1611. Ambientata su un’isola imprecisata del Mediterraneo, racconta la vicenda di Prospero, duca di Milano in esilio, che trama per riportare sua figlia Miranda al posto che le spetta, utilizzando illusioni e manipolazioni magiche.

Antonio, fratello di Prospero e usurpatore del ducato, Alfonso, Re di Napoli e complice di Antonio nella deposizione di Prospero e Ferdinando, figlio del Re Alfonso, stanno navigando per il mare in ritorno da Cartagine, quando vengono travolti da una tempesta invocata dallo stesso Prospero. La tempesta li fa naufragare, incolumi, sull’isola. Qui, attraverso la magia e con l’aiuto del suo servo Ariel, uno spirito dell’aria, Prospero riesce a smascherare l’animo meschino di Antonio, a redimere il Re e a far innamorare e sposare sua figlia Miranda con il principe di Napoli Ferdinando. La narrazione è tutta incentrata sulla figura di Prospero e sulla sua abilità di tessere trame e piegare eventi e personaggi a suo favore. È tradizionalmente ritenuta la penultima opera di William Shakespeare, l’ultima scritta da solo. Il monologo finale con il quale Prospero annuncia di abbandonare la magia, per riconciliarsi con se stesso e la società, da molti studiosi viene ritenuto l’addio di Shakespeare al teatro.

Fonte

Questo libro è disponibile grazie a LiberLiber e a Project Gutemberg